ELEZIONI COMUNALI IN PIEMONTE

La sottocommissione elettorale di Strambino ha ricusato la lista Fiamma Tricolore presentata per le elezioni comunali di Orio Canavese, quindi il nostro simbolo non sarà presente sulla scheda elettorale il 12 giugno.  Il dispositivo si basa su una interpretazione della sentenza 2069/2016 del Consiglio di Stato, (non 3842/2016 come erroneamente comunicatoci nel verbale di ricusazione), peccato che la sentenza si riferisca ad altro movimento che nulla ha a che fare con la Fiamma Tricolore. La segreteria regionale del MSFT ha, comunque, deciso di NON ricorrere al TAR, scelta che è stata fatta nel rispetto degli abitanti di Orio Canavese allo scopo di non creare disagio e turbare il regolare svolgimento delle elezioni comunali.

Nessun problema, invece, per la lista di Pomaro Monferrato, il candidato sindaco, Massimo Doria ed il capolista Antonio Pavoli, residenti in zona, sfidano la lista locale formata da molti amministratori uscenti ed una lista di ispirazione leghista che propone candidati del capoluogo Alessandria.

Per la segreteria regionale Piemonte

Giuseppe Onnis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi