QUELLI DI SEMPRE.

La gestione fallimentare che negli ultimi anni ha subito il nostro storico Movimento, ( che come dimostra l’atto di costituzione visibile sul nostro sito nazionale è l’unico erede del Movimento Sociale Italiano), esso non ha assunto quell’importanza che avrebbe meritato.
Ciò ha avuto purtroppo un doppio risvolto:
Il primo è stato quello di togliere forza, notorietà e militanza alla Fiamma Tricolore, e il secondo quello di ridimensionare l’immagine di quella comunità post missina che non è confluita in Alleanza Nazionale prima e Fratelli d’Italia poi.
Solo dopo il congresso di Gennaio siamo potuti ripartire.
I segnali sono molto incoraggianti, ma c’è ancora tanto da fare per toglierci di dosso quelle immeritata etichette che abbiamo subito.
Noi siamo, e rivendichiamo il diritto ad essere, missini, sociali ed identitari. Siamo in perfetta continuità ideale con un partito che, per cinquant’anni, è stato sempre presente sulla scheda elettorale, e ha espresso decine deputati e senatori.
Questo è ciò a cui desideriamo essere accostati. Altri percorsi estremistici non ci appartengono e non ci apparterranno mai.


Daniele Cerbella Segretario Nazionale MSFT.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi