Lombardia: appello di Gabriele Leccisi.

Appello della Fiamma Tricolore Lombardia ai camerati della Regione Lombardia:
Il Movimento Fiamma Tricolore, come è noto, ha radicalmente cambiato i propri quadri dirigenti in occasione del Congresso Nazionale celebrato il 25, 26 gennaio u.s. Preciso che questo non è un appello programmatico ma solo un invito rivolto a tutti i camerati affinché si uniscano a noi per la nostra battaglia di sempre che oggi più che mai ci impone una lotta incisiva contro il capitalismo senza freni e per la realizzazione dello Stato Nazionale del Lavoro. Il nuovo Segretario è Daniele Cerbella e merita il massimo appoggio. L’Italia è in crisi a far data almeno dal 2008, il debito pubblico aumenta a dismisura e la povertà è destinata a crescere con le sanzioni alla Russia, Il capitalismo senza freni strangola interi popoli a livello mondiale, il mondialismo, la globalizzazione, sono alle corde, la ricchezza è nelle mani di poche famiglie, ed i parlamentari italiani mantengono i loro privilegi ben sapendo che i nostri connazionali hanno la memoria corta. Infatti numerosi sono gli italiani che dovrebbero sostenerci ed invece si accingono a votare i versipelle che hanno costruito le loro fortune nel vecchio MSI ed ora sono nella lega o fratelli d’Italia o con Berlusconi. Questo appello è un invito a mantenere coerenza e fedeltà ai nostri comuni, veri valori. Con sacrificio personale, un camerata a Milano da sabato scorso ha messo a disposizione della Fiamma una nuova sede già operativa ove riunirci e decidere tutte le i iniziative politiche da promuovere.
Camerati di tutta la Regione Lombardia tornate a lottare con noi, gettate alle vostre spalle le delusioni del passato non sostenete coloro che vi tradiscono, io non mi nascondo contattatemi pure, non temo confronto financo con i provocatori purché si contengano nei limiti del rispetto personale.
Con coloro che daranno adesione a questo appello concorderò un incontro presso la nostra sede di Milano. Invito a rispondere anche ai camerati già militanti in tutta la regione per riorganizzare il Movimento in tutte le città, frazioni o paesi in cui siamo presenti. Ai nostri avversari che ironicamente dicono ” ogni tanto ritornano ” rispondo che siamo sempre stati pronti a confrontarci con loro sul terreno delle idee e dei programmi e che siamo sempre stati presenti
 
Avv. Gabriele Leccisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi